etnia Scandinava - paesi principali
In base ai dati degli utenti di MyHeritage DNA, l'etnia Scandinava è diffusa nei seguenti paesi.
Seleziona un'altra etnia
Le percentuali rappresentano la porzione di utenti di MyHeritage DNA in quel paese che hanno l'etnia Scandinava.
Mostra tutti i paesi
etnia Scandinava
La Scandinavia è una regione dell'Europa settentrionale che comprende la Svezia, la Norvegia e la Danimarca. I popoli scandinavi condividono un comune retaggio culturale germanico settentrionale. Nell'antichità le tribù germaniche si sono spostate verso sud nell'Europa continentale lungo le rotte commerciali, di pesca e di conquista, finendo poi per entrare in collisione con i romani. L'emigrazione dalla regione scandinava verso altre parti dell'Europa ebbe inizio secoli fa. Durante il Medioevo, i Vichinghi, marinai norreni che saccheggiavano e commerciavano partendo dalle regioni scandinave e raggiungendo ampie aree dell'Europa, lasciarono la propria impronta genetica in tutto il continente. I Vichinghi viaggiarono anche verso ovest in Groenlandia e si spinsero fino a un'area costiera dell'America settentrionale che raggiunsero nel X secolo e chiamarono Vinland (e che probabilmente corrisponde a Terranova). Popolazioni di etnia scandinava si insediarono inoltre nelle isole Fær Øer e in Islanda, dove formarono una comunità molto isolata e con forte endogamia. Nel tardo XIX secolo milioni di persone di origine scandinava sono emigrate verso l'America settentrionale, e l'influenza culturale scandinava è facilmente riconoscibile negli stati del Midwest degli Stati Uniti, dove diverse famiglie portano cognomi scandinavi. L'antica mitologia norrena è inoltre entrata a far parte del lessico inglese comune; nella lingua inglese, i nomi di quasi tutti i giorni della settimana derivano da quelli di antiche divinità norrene. Per esempio, Wednesday (mercoledì) deriva da Odino e Thursday (giovedì) origina da Thor, il dio del tuono.